AS.TRO Assotrattenimento 2007

“Prescrizione breve” per gli incensurati? : con questa legge, il Processo Black slot è già finito

L’effetto della c.d. prescrizione breve per gli incensurati (allo stato attuale approvata dalla Camera dei deputati ed in attesa di conferma da parte del Senato), comporta che i reati di cui si occupa il processo black Slot di Venezia saranno dichiarati estinti entro la fine di dicembre 2012 (ovvero dopo il decorso di sette anni dalla loro presunta commissione).
Non risultano infatti contestati “delitti” commessi dopo il dicembre 2005, periodo in cui CERMET venne, prima provvisoriamente, poi definitivamente, sospeso da AAMS dalle sue funzioni di Ente Omologatore.
Lo stesso reato associativo, poi, per la sua connotazione “semplice”, non rientra tra i gravi reati di allarme sociale comportanti l’applicazione di più lunghi termini prescrizionali.
Sarà possibile ottenere una sentenza definitiva entro la data indicata come termine ultimo? La risposta è negativa, sotto ogni profilo, e neppure una astratta ed eventuale concomitanza di fattori di anomala celerità procedimentale e processuale potrà mutare l’ineludibile esito dell’estinzione del reato per tutti gli imputati incensurati.
Ad aggravare il quadro complessivo, poi, vi è lo status amministrativo di “non prioritario” del processo di Venezia, derivante dall’indulto, che, come è noto, esplica il proprio effetto estintivo delle sanzioni penali su tutti i fatti commessi sino a Marzo 2006. Dopo l’entrata in vigore di tale “provvedimento clemenziale”, infatti, tutti gli Uffici Giudiziari hanno provveduto a razionalizzare i carichi di lavoro, accordando priorità di “disbrigo” ai procedimenti non coperti da tale forma di “evanescenza” della sanzione, con conseguente verosimile rallentamento di trattazione per i vecchi processi.
Lo staff di AS.TRO è stato allertato per il monitoraggio dell’iter parlamentare del disegno di Legge, anche al fine di studiare l’eventualità di predisporre il “trasloco” delle istanze risarcitorie in sede civile, benché neppure questa opzione consenta certezze di successo (e men che meno di rapidità) in ordine agli esiti delle eventuali vertenze, da doversi sostenere senza l’ausilio dell’istruttoria penale, e con gli oneri finanziari tipici delle cause civili.
Preoccupanti, infine, gli scenari attinenti la effettività della tutela penale sul gioco lecito, laddove anche una pluri-milionaria frode in tema di PREU perpetrata da un incensurato rischierebbe di essere sottoposta alla risicata prescrizione dei 7 anni, ovvero ad un lasso del tempo il cui 50% è fisiologicamente “già coperto” dai termini dilatori contemplati dal codice di procedura penale, dalla tempistica di conduzione delle indagini, dalla gestione delle fasi cautelari, e dai tre gradi di giudizio che devono susseguirsi per arrivare al giudicato definitivo.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.