AS.TRO Assotrattenimento 2007

Ecco il regolamento Comunale di Rivoli in merito a Slot ed esercizi pubblici

L’Amministrazione Comunale di Rivoli ha emanato un nuovo regolamento Comunale in materia di orari di apertura delle sale giochi e di esercizio degli apparecchi da gioco a premio. Alle limitazioni orarie citate, apparentemente in contrasto con i provvedimenti di liberalizzazione già entrati in vigore e con quelli di prossima (e annunciata) vigenza, si aggiungono altresì prescrizioni molto analitiche attinenti alla “messa a norma” dei locali che ospitano le slot, individuando l’obbligo di allestimento di aree separate e “quasi blindate” in cui i giocatori dovranno “rintanarsi” per accedere alla fruizione di un prodotto di gioco pubblico.

SCARICA QUI L’ALLEGATO regolamento giochi-Comune di Rivoli

In seguito alla presente didascalica premessa, si allega il testo del regolamento estratto direttamente dall’albo pretorio on line del Comune di Rivoli, per consentire a tutti gli operatori di poter segnalare all’Associazione il livello di criticità che lo contraddistingue.

Come già successo in passato, AS.TRO si rende disponibile a intraprendere anche iniziative legali contro siffatti provvedimenti, se la politica amministrativa dovesse essere restia all’instaurazione di un dialogo costruttivo con le rappresentanze degli operatori, pur rimarcando il carattere di estrema ratio che connota un percorso giudiziario, sempre rivelatore di un fallimento della politica dell’interlocuzione e del confronto “sul Territorio” che dovrebbe sempre illuminare l’operato di un Ente Locale.

 Ricordando a tutti gli operatori del Piemonte che AS.TRO ha già fissato una riunione associativa per il 2 febbraio 2012, ore 15.00 in Carisio (Vercelli), si invitano gli iscritti che operano sul territorio comunale di Rivoli a comunicare tempestivamente a mezzo mail (info@assotrattenimento.com) la loro presenza all’incontro, al fine dell’eventuale integrazione dell’ordine del giorno della discussione.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.