Flash News

AAMS: DISPOSIZIONE SUL DIVIETO DI GIOCO PER I MINORI, GIOCHI SPORTIVI A TOTALIZZATORE

30 marzo 2012 di Ufficio Stampa in Flash News

Visto il Decreto Legge 6 luglio 2011, n. 98, e in particolare l’art. 24, comma 20, che vieta la partecipazione ai giochi pubblici con vincita in denaro ai minori di anni diciotto, si invitano tutti i concessionari abilitati alla raccolta e commercializzazione dei giochi sportivi a totalizzatore, a provvedere affinché su tutto il materiale promozionale informativo prodotto e su tutte le schedine di gioco distribuite e disponibili presso i punti vendita collegati, sia indicata la dicitura: “Il gioco è vietato ai minori di anni 18”.

Il Giocatore responsabile:
  • 1 - Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • 2 - Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • 3 - Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • 4 - Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • 5 - Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • 6 - Non chiede soldi a credito per giocare
  • 7 - Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • 8 - Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • 9 - Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • 10 - Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
Idee in movimento

La goccia scava la pietra — Lucrezio