AS.TRO Assotrattenimento 2007

INAIL: il 26, 27 e 28 giugno 2012 i click day per la presentazione delle istanze di finanziamento dei progetti sulla sicurezza

L’INAIL, con una news del 16 aprile 2012, informa che il 26, 27 e 28 giugno verranno aperti i termini entro i quali le imprese potranno presentare telematicamente le istanze di finanziamento dei progetti legati alla sicurezza e protezione dei lavoratori sul luogo di lavoro, nonché alle iniziative formative, presentati preventivamente entro il 7 marzo 2012.
Alla luce della mole di richieste inviate, l’Istituto assicurativo ha previsto che le imprese possano inoltrare la domanda definitiva secondo un preciso calendario distinto per regioni e per orari, in modo da poter garantire “il miglior svolgimento delle operazioni” e l’invio telematico è stato scelto per poter garantire “i maggiori livelli di correttezza, obiettività della valutazione e maggiore rapidità rispetto alle procedure tradizionali con commissione giudicatrice”.
L’Istituto, per sostenere e incentivare questi progetti, ha messo a disposizione 205 milioni di euro a fondo perduto, ripartiti in budget regionali che tengono conto del numero degli addetti e della gravità degli infortuni sul territorio.
Poiché le richieste di incentivo sono cinque volte superiori alle risorse messe a disposizione dall’INAIL, sarà data priorità cronologica dell’arrivo delle domande nei giorni fissati – i cosiddetti “click day” – per l’attribuzione delle risorse disponibili.
Quest’anno però, per finalizzare la presentazione della domanda, il giorno dell’invio sarà sufficiente inserire il codice identificativo già assegnato a ogni progetto al termine della prima fase.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.