AS.TRO Assotrattenimento 2007

Caso Bplus: Aams concede sei mesi di prosecuzione transitoria

In riferimento alla nota situazione relativa al concessionario di rete Bplus, rispetto alla quale l’Associazione ha avuto modo di esprimere nei giorni scorsi il proprio punto di vista, arrivano le prima indicazioni ufficiali da parte dell’agenzia delle Dogane e dei Monopoli la quale, indicando il termine del 20 marzo 2013 per il rilascio delle nuove concessioni di slot e vlt, conferma la contestuale cessazione delle concessioni in capo a Bplus. La stessa Agenzia, tuttavia, dispone che la società prosegua transitoriamente l’esercizio delle attività e funzioni oggetto della concessione in scadenza anche dopo il 20 marzo 2013, per un periodo di sei mesi.

Riportiamo nel seguito il testo del comunicato ufficiale di Aams

Il 20 marzo partono le nuove concessioni Newslot e VLT

Per BPLUS prevista breve prosecuzione transitoria

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha fissato al 20 marzo 2013 la data di inizio delle nuove concessioni per la gestione della rete telematica degli apparecchi da divertimento e intrattenimento (AWP e VLT), con contestuale cessazione delle concessioni della stessa specie già in essere.

I nuovi concessionari sono 12, di cui 9 già titolari della analoga concessione in scadenza e 3 nuovi soggetti.

Dalla gara è stata esclusa la BPlus Giocolegale Ltd, per la quale la concessione in essere avrà termine alla predetta data del 20 marzo. Il provvedimento di esclusione è stato impugnato, l’istanza di sospensione cautelare del provvedimento è stata respinta in entrambi i gradi di giudizio e si è in attesa della fissazione dell’udienza di merito.

Allo scopo di evitare soluzioni di continuità del servizio che potrebbero gravemente pregiudicare la tutela della rete legale e rilevantissimi interessi erariali, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha disposto che la Società prosegua transitoriamente l’esercizio delle attività e funzioni oggetto della concessione in scadenza anche dopo il 20 marzo 2013, per un periodo che, considerata la natura del provvedimento che ha determinato l’esclusione dalla gara, non potrà comunque eccedere i sei mesi.

L’esercizio delle predette attività e funzioni, nel periodo transitorio, avverrà con modalità idonee a garantire la regolare gestione del servizio e il tempestivo versamento delle imposte e altri pagamenti dovuti dalla Società in parola e da tutti i soggetti alla stessa vincolati contrattualmente, sotto lo stretto controllo dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Come annunciato nei giorni scorsi attraverso il sito ufficiale dell’Associazione, AS.TRO conferma la propria attività sul fronte istituzionale di appurare se esistano adempimenti specifici a carico dei gestori, necessari per la tutela delle rispettive aziende.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.