AS.TRO Assotrattenimento 2007

Pubblicato sul sito istituzionale il decreto sulle nuove regole tecniche: l’azione di confronto della categoria prosegue

Come noto è stato pubblicato il decreto sulle nuove regole tecniche di costruzione e verifica degli apparecchi comma sei lett. a), “tornato” da Bruxelles lo scorso ottobre, ed oggetto di tanti mesi di “confronto” con l’Amministrazione, finalizzati a far emergere le criticità di una normativa troppo vincolata ad un “ideale” (diverso dall’attuale) assetto delle telecomunicazioni e ad un “ideale” contesto normativo locale (diverso dall’attuale).

Come tutti gli addetti ai lavori hanno evidenziato, infatti, la pratica realizzazione del “modello di congegno” che in tale decreto si descrive non è CERTAMENTE impossibile, anzi, è tutto sommato fondata su processi  ampiamente noti ai cultori della tecnologia.

Il problema sta nel “ritenere” che tale congegno sia compatibile con la “fiscalità” , o per meglio dire con la pretesa di introito erariale connessa alla “new slot”,  unitamente alla sua “gestibilità” laddove:

– l’apertura della elettro-serratura potrà comportare una tempistica di intervento di 10-100-ma anche 1.000 volte superiore all’attuale,

– non è dato sapere a quale realtà creditizia si potrà accedere per finanziare un’operazione di ricambio da 1,5 miliardi di euro in un momento in cui è già “grassa” se al gestore non chiudono il conto per “eccesso di contante depositato”;

– non è dato sapere in quale Regione, provincia, Comune la slot avrà ancora diritto di cittadinanza (e con quale limitazione oraria).

Per questi motivi AS.TRO ritiene che non ci siano “commenti” da “opporre” alla pubblicazione del decreto, bensì “lavoro da fare” per proseguire l’opera di confronto istituzionale, che mai potrà cessare, qualunque cosa accada e qualunque scenario vi si frapponga nel tentativo di far trionfare polemiche o critiche.

AS.TRO ha sempre difeso il “concetto” di sicurezza e di tutela dei minori, facendo rilevare che proprio la “fattibilità” (economica e gestionale) dei progetti attuativi di tali valori fosse la garanzia migliore per un rapido e efficace varo della riforma.

In nome di tale “leale attaccamento” al successo (e quindi alla fattibilità concreta) di una riforma, peraltro correttamente ispirata nei suoi canoni ideali, AS.TRO continuerà ogni e più utile percorso che sia finalizzato a rendere la nuova macchina di gioco “acquistabile – gestibile – performante”, prendendosi carico del “ruolo” che la slot legale e controllata ha nel panorama specifico del nostro Paese, sotto il profilo della fiscalità, sotto il profilo del mantenimento degli attuali asset industriali, sotto il profilo del contrasto alle offerte illegali di gioco.

SCARICA QUI IL DECRETO DI REGOLE TECNICHE

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.