AS.TRO Assotrattenimento 2007

Metodologia di controllo dell’Agenzia delle Entrate: ora esiste una prassi su gestione apparecchi

A seguito della pubblicazione – sul sito  dell’agenzia delle Entrate – della “metodologia di controllo” intitolata “Sale giochi e biliardi”, che in seguito al presente comunicato viene allegata, AS.TRO rappresenta quanto segue: Il paragrafo 2.3 del documento contiene le disposizioni impartite agli Organi di Controllo sulle prassi applicabili, tra l’altro, alla contabilizzazione dei ricavi relativi agli apparecchi da gioco lecito.   

Come proseguimento dell’iniziativa intrapresa da AS.TRO lo scorso 17 gennaio, in occasione del convegno sulla fiscalità di settore, l’associazione ha già contattato le Agenzie Fiscali per la organizzazione di un nuovo seminario illustrativo e di approfondimento della materia, finalizzato alla massima compliance tra imprese e Amministrazione Finanziaria. L’evento si terrà a Roma entro la seconda decade di aprile, preannunciandosi, già ora, un’iniziativa di sensibile rilevanza, proponendosi confronti di “dettaglio”, e interventi di assoluto taglio “pratico” e “operativo”. 
 
L’auspicio che AS.TRO si sente di formulare è quello di rendere l’appuntamento annuale tra Associazione e Agenzie Fiscali un ordinario e continuativo momento di confronto, finalizzato a esaltare il “valore aggiunto” che ogni azienda può vantare se collocata in un contesto tributario chiaro e uniformemente applicato su tutto il Territorio Nazionale. 
Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.