AS.TRO Assotrattenimento 2007

Evento AS.TRO a Torino, “Museo Nazionale dell’Automobile” – 3 aprile 2017

L’evento che AS.TRO ha organizzato a Torino, per il prossimo 3 aprile, non sarà un convegno, non sarà un seminario di studio, né tanto meno una statica rappresentazione di numeri e dati su una industria che si lamenta per il provvedimento di espulsione che, dal prossimo autunno, la vedrà costretta ad abbandonare il territorio piemontese.

Come si può notare dall’invito rivolto agli operatori, ai politici, alla stampa, che di seguito si allega, l’evento è stato pensato come una giornata di testimonianza e di verità, attraverso tantissimi (e pertanto brevi) interventi che vedranno la partecipazione (su richiesta) anche delle stesse maestranze del settore e non solo dei dirigenti associativi o aziendali.

Senza nulla togliere a chi ritiene di dover (giustamente) combattere la patologia dell’azzardo eccessivo, l’evento si prefigge di spiegare come tale obiettivo non collimi con la lotta al gioco legale in quanto tale e verterà, pertanto, anche nel mostrare la “faccia” dei lavoratori del settore, la loro dimensione di professionalità e di componenti effettivi della società piemontese.

Il gioco lecito può essere regolamentato meglio e persino ridotto e razionalizzato, ma ciò non significa dimenticare o, peggio, negare esistenza e dignità ai lavoratori addetti che, tramite la loro opera, presidiano il territorio da quella offerta illegale di gioco che – sino al 2003 – spopolava in tutta Italia, Piemonte compreso.

(Si riporta nel seguito l’invito, che è possibile scaricare cliccando sull’immagine)

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.