AS.TRO Assotrattenimento 2007

As.Tro chiede un incontro urgente al comune di Jesi

Il Comune di Jesi è in procinto di varare un regolamento sull’offerta di gioco lecito e, come si apprende dagli organi di stampa, ha calendarizzato nel pomeriggio di oggi -30 gennaio, la discussione in consiglio comunale per l’eventuale approvazione del suddetto provvedimento.

In ragione di ciò, Astro -per il tramite del vicepresidente e responsabile territoriale della Regione Marche Paolo Gioacchini- ha già formalmente avanzato una richiesta urgente di audizione, auspicando uno slittamento del voto per consentire il confronto.

Essendo quella del gioco lecito una materia particolarmente delicata, complessa e poco conosciuta, diventa fondamentale l’opera di approfondimento sulle problematiche legate ad esso attraverso un confronto aperto e propositivo con gli operatori di un settore lecito, autorizzato da norme primarie dello Stato .

Si auspica, pertanto, che la richiesta di confronto avanzata da Astro venga tempestivamente accolta dall’Amministrazione Comunale di Jesi e che il dibattito sul gioco lecito possa instaurarsi su quei binari tecnici e di approfondimento nel merito, per arrivare alla creazione di un tavolo di lavoro condiviso che possa finalmente assumere decisioni coerenti e misurate sulle istanze di tutti gli attori coinvolti.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.