AS.TRO Assotrattenimento 2007

Regione Piemonte: giunto il momento di “rendicontare” l’esito del primo mese della legge n.9/ 2016

Dopo “appena” poco più di un mese, la L.R. n. 9/ 2016 ha già creato effetti significativi:

  1. Le province di Alessandria, Asti e Novara sono state “prese d’assalto” da alcuni operatori commerciali che propongono agli esercenti con gli apparecchi da gioco lecito “spenti” o “rimossi”, due ordini di “prodotti”: congegni per il gioco “estranei” al circuito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che funzionano attraverso il collegamento a internet, apparecchi trasformabili da “giochi passatempo” a giochi d’azzardo. Vista la mole dello sforzo commerciale già messo in campo nelle prime settimane di attuazione della normativa regionale, AS.TRO ha predisposto una informativa corredata da foto e documentazione, che entro la giornata odierna sarà inoltrata alla Direzione Centrale Giochi della Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

  2. I locali ubicati nelle aree lombarde confinanti con il Piemonte stanno già registrando un incremento dei rispettivi volumi di gioco del 30%, a seguito della “migrazione” dei giocatori piemontesi verso la prima “zona” disponibile per il gioco lecito che la loro regione ha vietato all’interno di bar e tabacchi.

  3. Il volume di affari dei bar piemontesi “relativamente alla somministrazione di caffè-bevande-cibi” è calato del 30% rispetto al mese di ottobre.

  4. Decine di imprese iscritte all’associazione ci hanno segnalato l’imminente avvio di procedure di dismissione di personale e/o di rami aziendali.

Alla luce di questi effetti, e al fine di poter completare l’azione associativa (peraltro già avviata sul fronte della tutela della legalità nei confronti dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli), con ulteriori iniziative di coinvolgimento delle Istituzioni competenti a gestire le crisi aziendali e occupazionali, AS.TRO rivolge un appello ai propri iscritti affinché trasmettano quanto prima in segreteria le seguenti informazioni autocertificate di verità:

  1. numero di addetti presenti in azienda prima del 20 novembre;

  2. numero di addetti per i quali è stato programmato l’avvio della procedura di licenziamento, o di altro percorso di ridimensionamento operativo (collocamento obbligatorio in ferie prodromico al licenziamento, riduzione orario di lavoro);

  3. numero di contratti di lavoro a termine non rinnovati nel 2018,

  4. percentuale di decremento del volume di affari dal 20 novembre,

  5. eventuale avvio della procedura di messa in liquidazione dell’impresa.

Attraverso tali dati, l’Associazione documenterà lo stato di crisi del comparto e solleciterà le Istituzioni regionali per la promozione di tutte le iniziative collettive in grado di affiancare le singole aziende.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.