AS.TRO Assotrattenimento 2007

Maxi penali slot, Corte dei conti: ‘Decisione fra 2-3-mesi’

(tratto da: GiocoNews.it ) – Respinta l’istanza di sospensione presentata da Hbg visto che non è ancora arrivata l’attesa sentenza della Corte di Cassazione sulla giurisdizione in materia, dopo una discussione accesa, si è conclusa l’udienza alla Corte dei Conti per le maxi penali sulle slot. Per conoscere la decisione dei giudici bisognerà attendere due-tre mesi.

Il processo di revocazione in Corte dei Conti è stato chiesto dai concessionari Global Starnet e Hbg Srl contro la sentenza di secondo grado sulla vicenda delle maxi multe per il mancato collegamento alla rete dello Stato degli apparecchi tra 2004 e 2007, pari rispettivamente a 335 milioni e a 72 milioni di euro.
Durante l’udienza i legali di Global Starnet hanno ripercorso tutti i vizi revocatori, stigmatizzando che la sentenza paradossalmente commisura la sanzione al guadagno che ha avuto lo Stato invece che al danno. Perché è evidente, a loro dire, che le macchine malfunzionanti hanno comunque fatto incassare allo Stato ingenti somme e commisurare il danno agli incassi come ha fatto la sentenza significa alterare i capisaldi del giudizio contabile.

Nel giugno del 2015 la Terza Sezione d’Appello della Corte dei Conti aveva sospeso la sentenza emessa per i due concessionari.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.