AS.TRO Assotrattenimento 2007

As.Tro incontra il Comune di Guidonia Montecelio: le dichiarazioni del consigliere, avvocato Barba

E’ stato positivo, per l’associazione dei gestori As.Tro, il primo incontro con l’amministrazione del Comune di Guidonia Montecelio. Il regolamento sui giochi, ancora in fase di lavorazione nel Comune in provincia di Roma, è stato al centro dell’incontro di ieri con i rappresentanti della Giunta.

“As.Tro -ha spiegato l’avvocato Adriano Barba, consigliere dell’associazione- “ha presentato documentazione volta a dimostrare l’inefficacia dei provvedimenti restrittivi contro il Gap, generalmente focalizzati solo sugli apparecchi da gioco. Limiti orari e distanziometro non sono utili per la prevenzione ed il contrasto della dipendenza” – precisa il consigliere.

“Oltretutto, è controproducente tutelare i consumatori solo da una tipologia di giochi. Limitare un solo prodotto non serve a nulla e soprattutto questo aspetto abbiamo voluto portare all’attenzione dell’amministrazione comunale, che ha ricevuto con interesse i documenti associativi prodotti, per il tramite del Sig. Fabio Cinti.

Per questo motivo” – conclude Barba – “siamo fiduciosi che gli stessi verranno valutati con attenzione dal Sindaco, prima dell’emanazione di una eventuale ordinanza restrittiva”.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.