AS.TRO Assotrattenimento 2007

Pucci: “Aziende a rischio sopravvivenza senza l’intervento dei Monopoli”

“La manovra va inserita in un contesto più ampio, molto complesso per i gestori. Al momento non si potrebbe intervenire sulle macchine, né introducendo la tessera sanitaria né adeguando la percentuale di vincita prevista dal Governo. Ogni aggiornamento tecnologico, per le leggi regionali in vigore, equivale ad una nuova installazione e costringe quindi gli operatori a lasciare il territorio”. Lo ha spiegato Massimiliano Pucci, presidente di Astro, commentando le ultime misure inserite nella legge di bilancio.

“La manovra colpisce tutto il comparto, questo è indubbio, e siamo disponibili ad iniziative di lotta come l’astensione dalla raccolta, spiegando che i miliardi del gioco sono miliardi risparmiati in tasse e che finiscono in servizi per tutti e non nelle mani della criminalità. Naturalmente oggi non possiamo fare una rivoluzione per un aumento effettivo del Preu dello 0,25%, quando proprio ieri un concessionario ci ha imposto un aumento di 1,75% sul costo rete. La priorità resta salvare le nostre aziende da un atto di spoliazione che sta arrivando da alcuni concessionari. Questo non toglie che appoggeremo qualsiasi proposta venga dal settore per uscire da questo tunnel ma ripeto prima vanno salvate le nostre aziende e poi penseremo al comparto sempre che si tratti di una proposta unitaria di tutto il settore”, conclude Pucci.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.