- AS.TRO Assotrattenimento 2007 - http://www.assotrattenimento.it -

Autoliquidazione INAIL 2019: la manovra 2019 proroga i termini dell’invio e del pagamento al 16 maggio 2019

La Legge di Bilancio 2019 ha disposto la revisione delle tariffe dei premi e una revisione dei meccanismi di liquidazione di rendite e indennizzi con l’obiettivo dichiarato di ridurre del 30% il costo dei premi Inail per le imprese.
Al fine di consentire all’Istituto l’adeguamento delle tariffe, è disposta la proroga dei termini per l’autoliquidazione dei premi da parte dei datori di lavoro, per la presentazione della denuncia annuale delle retribuzioni relative all’anno 2018 e per il pagamento del premio dovuto, a saldo del 2018 e in acconto per l’anno 2019, differite al 16 maggio 2019.
Qualora il datore di lavoro opti per il pagamento in quattro rate del premio risultante dall’autoliquidazione, entro tale nuovo termine dovrà essere versato quanto dovuto per la prima e seconda rata. Il 16 maggio 2019 è inoltre la nuova scadenza per il pagamento dei seguenti adempimenti:
denuncia delle retribuzioni dell’anno 2018;
calcolo degli importi del saldo dei premi INAIL per il 2018 e quello della prima rata del 2019 con le tariffe rivalutate;
versamento dell’acconto e del saldo dei premi INAIL.
In ogni caso la riduzione tariffaria, costantemente monitorata dall’INAIL, sarà sottoposta a revisione al termine del primo triennio di applicazione, ossia alla fine dell’anno 2021.