AS.TRO Assotrattenimento 2007

Regione Piemonte, operazione ‘CARMINIUS’: il commento di Massimiliano Pucci

“In Piemonte è in corso un cambio della guardia nel settore giochi: il banco passerà dalle società autorizzate alle organizzazioni criminali, visto che la domanda non sta scendendo. La legge regionale anti-gioco ha facilitato il fenomeno, che peggiorerà ancora con la chiusura (prevista per il 20 maggio) delle sale autorizzate prima del 2014. Per il crimine, il Piemonte diventerà così un territorio più penetrabile rispetto alle Regioni che hanno scelto di regolare – e non di espellere – il gioco lecito”.

E’ quanto afferma Massimiliano Pucci, Presidente di Astro, commentando l’operazione ‘Carminius’ portata a termine questa mattina dalle Fiamme Gialle di Torino, da cui emerge il legame tra cosche della ‘ndrangheta e il business del gioco illegale.

“Il calo degli incassi del tre per cento registrato in Piemonte non tiene conto del settore online, dell’offerta illegale con i “totem” telematici scoperti di continuo dalla Guardia di Finanza e del business transfrontaliero. La spesa dei piemontesi è semmai in aumento, solo che non è registrata dai dati ufficiali”, ha aggiunto Pucci.

Print This Post

partner commerciali

roll 3/3

banner 1/2

banner 1/3

segui astro

Segui Astro su: Twitter
Segui Astro su: Facebook
RSS

Gioco resonsabile

  • Gioca per divertimento e non pensa al gioco come ad un modo per far soldi
  • Investe nel gioco solo somme di denaro che può permettersi di perdere e non gioca il denaro necessario al vivere quotidiano
  • Decide quanto tempo dedicare al gioco e non eccede
  • Decide quanti soldi investire nel divertimento e rispetta la decisione presa
  • Non rincorre le perdite accetta l’esito come costo dell’intrattenimento
  • Non chiede soldi a credito per giocare
  • Si assicura di conoscere le regole del gioco e le percentuali di vantaggio del banco
  • Bilancia il tempo che dedica al gioco con altre attività di svago
  • Non gioca per sfuggire alla solitudine o alla depressione gioca solo per la voglia di giocare
  • Non gioca se la sua lucidità è alterata dall’alcool o dalle droghe
  • chi lo ha adottato

    Chi lo ha adottato
    GMG GAMES SRL
    NOVARMATIC GROUP SRL
    MAREMMA GAMING SRL
    FIRENZE GAMING SRL
    UNIVERSO GAMING SRL
    ALBIERI SRL
    VNE SRL
    SARDAGIOCHI SRL
    NUOVA VIDEOGIOCHI SRL
    DELL’ANNA SRL
    BONORA ATHOS SRL
    FAVOLA SRL
    RICREATIVO B
    ROYAL 777 SRL
    NOVAGAMES SAS
    DONDOLINO ROYAL SRL
    LUCKY SHOT GAME
    ELETTROGIOCHI GARUTI SRL
    PIANETA GIOCHI SRL
    OK GAMES SRL
    LOTTO SERVICE SRL
    MAZZETTOGIOCHI
    LASERVIDEO POINT di LIGURGO COSIMO

    confindustria-sit

    Sistema Gioco ItaliaDall’adesione delle associazioni del gioco e dell’intrattenimento a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nasce Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera che riunisce e rappresenta 5.800 imprese del settore dei giochi.